Virgin Galactic

Quanti di voi da piccoli hanno desiderato divenire astronauta? Quanti hanno ammirato la partenza dei numerosi shuttle catapultati nell’infinito e hanno fortemente voluto essere lì con loro? Un progetto per i più certamente irrealizzabile, ma questo sogno non viene cancellato dal tempo, anzi il tempo aiuta a realizzarlo. Richard Brandson ci è riuscito, ha realizzato e ha messo a punto uno dei progetti più rivoluzionari creati dall’uomo: la Virgin Galactic.

A breve quindi anche l’uomo comune può andare nello spazio e vivere una decisamente insolita vacanza. Quando? Ancora non è stata dichiarata una data ufficiale ma ogni momento può essere quello giusto per ricevere la notizia. Sarà una data storica, dove verranno superati definitivamente i confini del turismo tradizionale e dove si potrà parlare non più di un giro del mondo ma di uno strabiliante giro spaziale, per i più temerari. Le prenotazioni sono già aperte da diversi anni, da quando nel 2004 è stato lanciato il primo volo privato SpaceshipOne. Solo specialisti del settore di nicchia, dopo una serie di training professionali, sono stati incaricati di presentare il peculiare progetto al selezionato pubblico in tutto il mondo. Per l’Italia è Onirikos. il Virgin Galactic Accredited Space Agent.